Diego da Sinagra, venerabile terziario francescano

458_001Al secolo Fabrizio Di Blasi, nacque a Sinagra (Me) nel 1560. Di gracile costituzione, fu rapito, un giorno, da alcuni briganti a Palermo e costretto a compiere i lavori più umili e pesanti. Durante una retata delle Armate, fu arrestato insieme ai briganti e condannato a tre anni da rematore nelle galere, ma poi, riconosciuto innocente, fu liberato.
Il resto della sua vita la condusse fra gli eremi di Scarpello ad Agira e di Sinagra, e fra i conventi di Siracusa e Piazza, entrando fra i Minori Riformati.
Dopo un anno di infermità, morì ad Agira il 19 Settembre 1612.

.

Fonte: www.cattoliciromani.com

Annunci

Blog su WordPress.com.