Bonaventura da Girgenti, venerabile francescano

Al secolo Francesco Sciascia nacque ad Agrigento nel 1533 da un’umile famiglia di agricoltori. Da sempre animato da grande spirito di Carità e da ferma fede entrò tra i francescani l’11 Novembre 1560.
Grande collaboratore del Beato Paolo da Palizzolo nel tempo della Riforma di Sicilia, lo seguì a Piazza e ad Agrigento per riportare quei conventi alla retta attuazione della regola. Alla morte del Beato Paolo, nel Capitolo del 5 febbraio 1578, tenutosi alla Gancia di Palermo, fu nominato primo custode della Riforma di Sicilia e secondo riformatore della provincia.
Si prodigò per ricevere l’approvazione pontificia e curò con diligenza e con paternità i conventi a lui affidati.
Fu taumaturgo e profeta, e fece della Carità la prima delle sue virtù.
Morì a Palermo il 10 Agosto 1608.

.

Fonte: www.cattoliciromani.com

Annunci

Blog su WordPress.com.