Benedetto di Sicilia, beato geroliminiano

Nato in Sicilia nel secolo XIV, fu uno dei primi seguaci del beato Pietro Gambacorta, fondatore dei gerolimiani. 
Dopo essere stato ordinato sacerdote fu inviato a Venezia nel 1393 per curare la costruzione di un nuovo convento, di cui fu superiore dal 1420 al 1440.
Inviato a Napoli, come superiore, ottenne il permesso di edificare la Chiesa di Santa Maria delle Grazie. Ma vi rimase poco, poiché tornò ancora a Venezia, come superiore e ivi morì nel 1454 e fu sepolto nella Chiesa di San Raffaele.
Benché venerato nella congregazione sin dalla morte, non ebbe mai assegnata una data per la memoria liturgica.

.

Fonte: www.cattoliciromani.com

Annunci

Blog su WordPress.com.