Arcangelo da Calatafimi, beato eremita

dipinto-su-tela-del-b-arcangeloIl Beato Arcangelo nacque a Calatafimi (Trapani) intorno al 1390 dalla nobile famiglia Placenza. Giovanissimo sentendosi chiamato dal Signore si ritirò a vita eremitica prima presso il Santuario della Madonna del Giubino e poi in una grotta di Alcamo.

Entrato poco dopo nell’Ordine dei Frati Minori, divenne insieme al B. Matteo d’Agrigento, una tra le più insigni figure del movimento dell’Osservanza in Sicilia. Dedito alla  preghiera e alla predicazione diffuse il culto al SS. Nome di Gesù ed una filiale devozione alla Vergine Maria. Morì ad Alcamo nel convento da lui fondato il 26 luglio 1480. Papa Gregorio XVI il 9 settembre 1836 lo dichiarò Beato.

Il suo corpo incorrotto è esposto alla venerazione dei fedeli nella Chiesa “S. Maria di Gesù” dei Frati Minori di Alcamo.

.

Fonte: http://santamarialcamo.jimdo.com

Annunci

Blog su WordPress.com.