Andrea Sciortino da Burgio, venerabile cappuccino

andrea da burgioFrate Andrea, al secolo Nicolò Sciortino, nacque a Burgio il 10 Settembre 1705. 
Il piccolo paese dell’agrigentino era il luogo in cui abitavano i suoi genitori : Domenico Sciortino e Ninfa Colletti. 
Essi, oltre a Nicolò, ebbero altri cinque figli che, però, furono segnati da destini particolarmente drammatici: il primo fu Paolo del 1692; seguì nel 1695 Girolamo che morì a tre anni; stessa sorte toccò a Doralice Elisabetta che visse un anno soltanto. 
La quarta fu Girolama nel 1700;quinto Nicolò e, per ultima, Eufrasina che nacque nel 1711 e morì un anno dopo il fratello Nicolò. Di questi essa stessa testimoniò la santità.
Il suoi genitori erano molto religiosi ed il padre ricevette gli ordini minori.
Il 30 Agosto 1734 Nicolò ricevette la s. Cresima nel paese di Villafranca Sicula e di lì a poco si iscrisse alla Confraternita del SS. Sacramento.
Alla morte dei genitori e di tutti i fratelli, Nicolò si trasferì in casa di Eufrasina, unica sorella sopravvissuta ed andata in nozze a Villafranca Sicula. Nella sua casa, insieme ad una piccola nipotina, rimase fino a che i dissidi con il cognato non lo costrinsero a fare rientro nel suo paese natale.
Per lui era già stato imbastito un matrimonio con la figlia di Marco Antonio Truncali, ma Nicolò si mostrò sempre contrario avendo in cuore, sin da giovane, di farsi frate. E l’occasione per sciogliere ogni legame fu data da una discordia per motivi di dote tra i Truncali e gli Sciortino.
Nicolò bussò alle porte del convento dei Cappuccini per molte volte, ma ricevette spesso dei rifiuti sino a che non si rivolse personalmente al padre provinciale dei Cappuccini, frate Innocenzo da Chiusa. Lo seguì per strada sino al convento di Bivona, piangendo e supplicandolo di dare ascolto alla sua vocazione. Il p.provinciale rimase sbigottito da tanta perseveranza e, arrivato in convento, firmò subito la lettera che autorizzava il giovane di Burgio a recarsi al noviziato.
La vita nel convento di Monte S.Giuliano, ad Erice, iniziò il 1 Aprile 1735 con il nome di Andrea da Burgio.

.

Fonte: www.venerabileandreadaburgio.com

Annunci

Blog su WordPress.com.