Ampelio e Caio, santi martiri

Di origini messinesi, questi due santi subirono il martirio sotto Diocleziano, a Messina il 20 Novembre 314. Il loro corpi secondo la tradizione popolare si trovano nel coro del convento di San Francesco. Secondo i Bollandisti Ampelio potrebbe essere il S. Appelico ricordato dai martirologi geronimiani.

Fonte: www.cattoliciromani.com

Annunci

Blog su WordPress.com.